Scoprite i nostri servizi:

 

EVcharging vi vuole seguire passo passo, offrendovi un servizio gratuito di consulenza e dandovi la possibilità di poter individuare ogni singolo punto di ricarica.

Per questo abbiamo creato una mappa interattiva con la possibilità di poter interagire direttamente su tutta la nostra rete di ricarica, dandovi la possibilità di poter pianificare tutti i vostri tragitti e garantendovi una autonomia al 100% ogni giorno.


LA RETE DI RICARICA NEI NUOVI EDIFICI SARA' OBBLIGATORIA


All'articolo 5 del testo in via di approvazione leggiamo che i comuni, una volta che la legge entrerà in vigore (e se non ci saranno modifiche), dovranno obbligatoriamente "prevedere per gli edifici di nuova costruzione ad uso diverso da quello residenziale con superficie utile superiore a 500 mq e per i relativi interventi di ristrutturazione edilizia, l'installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica" delle auto elettriche. La colonnina o qualsiasi altro tipo di dispositivo per la ricarica potrà essere collocata in un parcheggio coperto o scoperto, ma non ci sono indicazioni sulle "quantità". La legge così com'è non  fornisce alcuna indicazione circa un numero minino né massimo di dispositivi per la ricarica.

L'INSTALLAZIONE NEI CONDOMINI
Per quanto riguarda l'installazione di colonnine o di qualsiasi altro tipo di dispositivo per la ricarica domestica dell'auto elettrica il disegno di legge prevede che sia l'assemblea di condominio a sentenziare. Ottenuta l'approvazione dei lavori infrastrutturali tramite la maggioranza dei voti, si può procedere con l'opera edilizia. Nel caso in cui il condominio invece si rifiuti, il singolo condomino interessato può installare a proprie spese i dispositivi necessari alla sua ricarica personale.

 

 

Condominio di classe A+ in Viale della Repubblica, Bari